LE GIORNATE DI SOLE: QUELLE CALDE. QUELLE BELLE. MA…

Decidi di partire e visitare una città, non importa quale, basta viaggiare. Hai passeggiato tutto il giorno alla ricerca di qualcosa da immortalare nella tua macchina fotografica ma l’acqua che portavi con te è diventata insopportabilmente calda.

All’improvviso… lo vedi!

E’ un miraggio? …no! E’ reale. E’ Il Bar!

Ci entri in stile Farwest, senza farti tanti scrupoli e dopo pochi istanti ti accorgi che… non ci vedi un bel niente!

Fuori troppo sole, dentro troppo buio. Istintivamente togli gli occhiali da sole e li riponi nella tua custodia dentro il borsello.

…Davvero? Lo fai Davvero? Io non credo.

Da quanta sete hai, riporre gli occhiali nella custodia, è l’ultimo dei tuoi pensieri. Sono più propenso a pensare, piuttosto, che li appoggi velocemente sulla testa. Se indossi gli occhiali da sole ed entri in un luogo chiuso, gli occhiali quasi certamente finiranno lì – o peggio – incastrati in quel che rimane della tua camicia.

Questo farà in modo che le astine si aprano e le viti si allentino; e a sua volta, questo farà sì che gli occhiali si deformino o che le viti si perdano. Tutto ciò può anche portare alla rottura…