NON LASCIARE MAI I TUOI OCCHIALI DA SOLE A BORDO DELL’ENTERPRISE

“Spazio, ultima frontiera. Eccovi i viaggi dell’astronave Enterprise durante la sua missione quinquennale, diretta all’esplorazione di nuovi mondi, alla ricerca di altre forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare laddove nessun uomo è mai giunto prima.”

Immagina di essere a bordo della fantastica nave spaziale Enterprise, durate una delle sue missioni. Insieme al tuo equipaggio state scoprendo per la prima volta una stella di dimensioni mai registrate prima, il calore però è tale da impedirvi di avvicinarvi ulteriormente per studiarla e decidete di delegare il compito alle delicate strumentazioni scientifiche di bordo, lasciando l’astronave in orbita.

Nel frattempo atterrate con le scialuppe nel pianeta abitabile più vicino per rinfrescarvi e trascorrere il vostro tempo all’ombra di splendidi alberi alieni. Arriva sera, dovete rientrare per analizzare i dati della missione, ma quando arrivate a bordo tutta la strumentazione scientifica è fusa. Bollita dal calore della stella e dall’effetto serra dell’astronave.

Morale:
Se non lasci l’auto all’ombra, il suo interno potrebbe raggiungere temperature superiori ai 40 gradi. Queste temperature faranno sì che i materiali che compongono i tuoi occhiali da sole soffrano e possano anche deteriorarsi e, con il tempo, potrebbero persino rompersi.