IO LO VEDO E TU NO… GUARDA ATTENTAMENTE: SPAGHETTI! ECCO 3 GIOCHI VISIVI CHE PUOI FARE CON TUO FIGLIO PER CONTRASTARE POSSIBILI PROBLEMI ALLA VISTA.

1.IO LO VEDO E TU NO
Per questo gioco, vi serve un binocolo fatto in casa. La soluzione migliore è realizzarlo con due rotoli di carta igienica. Il ponte nasale al centro può essere fatto con un pezzo di cartone o una scatola di fiammiferi vuota, per esempio.Per questo gioco sono necessarie almeno due persone. Disporre diversi oggetti, come giocattoli, scarpe o qualcosa di simile tutti insieme in un mucchio in mezzo alla stanza. Chiedete a uno dei bambini di tenere il “binocolo” di fronte ai propri occhi e di guardare il mucchio di oggetti. Il bambino inizia a descrivere uno degli oggetti. Il primo bambino che indovina correttamente di quale oggetto si tratta, vince il turno e prende a sua volta il binocolo.

2. GUARDA ATTENTAMENTE
Potete giocare a questo gioco con più bambini, ma come minimo con tre piccoli giocatori. Chiedete ai bambini di guardarsi reciprocamente osservando con molto attenzione. Dopo cinque minuti, scegliere un bambino e chiedergli di lasciare la stanza. Coprire un altro bambino con una coperta o un lenzuolo, lasciando visibile solo la testa. Invitate il bambino uscito a rientrare e chiedetegli di descrivere il più precisamente possibile i vestiti sotto la coperta. Il bambino riceve un punto per ogni descrizione corretta. Potete far cambiare vestiti ai bambini oppure far indossare altri accessori per il turno successivo del gioco.

3. SPAGHETTI!
Per questo gioco avete bisogno di 10 lunghi pezzi di spago (per esempio, differenti tipi di filo di lana o nastri regalo). Assicurarsi che due spaghi siano dello stesso colore. Per prima cosa, farsi aiutare dai bambini a mischiare per bene gli spaghi. Adesso chiedete a uno dei bambini di individuare i due pezzi di spago dello stesso colore dal mucchio di spaghetti.